Home » » Riparto, Ramingo.

Riparto, Ramingo.

L'ultima volta che ho scritto un post, quasi un anno fa, era per dire arrivederci. O meglio, a ri-leggerci. Lasciavo un blog ed un profilo (che sono ancora lì) senza sapere se avessi avuto un giorno il tempo e la voglia di scrivere. La voglia, a dire il vero, non mi ha mai abbandonato ed alla fine ha addirittura prevalso sul poco tempo a disposizione per scrivere.
Su quel blog abbandonato alla rete, ogni tanto sono anche tornato e se mi chiedessero il perchè, beh... non saprei davvero dirlo. Leggevo i commenti lasciati sul mio ultimo post e per i quali devo ringraziare tutti ed intanto notavo che qualche amico blogger abbandonava ed altri continuavano a fare ciò che ha me, invece, cominciava davvero a mancare: esprimermi anche in forma scritta.
In tutto questo tempo, tra tante letture, molte e diverse esperienze, continui confronti e condivisioni di pensieri e attività, quante volte avrei voluto mettere nero su bianco quello che mi veniva in mente. Quante volte avrei scritto qualcosa, stillando parola per parola, un post alla volta. A volte pensieri istantanei, altre volte più articolati. E gli argomenti sarebbero stati diversi, andando a comporre una miscellanea.
Ecco, alla fine, perchè riparto con un blog ed il perchè di questo nome.

9 commenti:

  1. Davvero contento di rileggerti. A presto.

    RispondiElimina
  2. Allora ben tornato. Da queste parti si resiste, più lentamente di prima, con meno entusiasmo forse; ma qualcosa - anche virtualmente - bisogna pur fare.

    RispondiElimina
  3. @ Vincenzo: grazie davvero.

    @ Klochov: l'entusiasmo non facciamocelo mancare e coltiviamolo insieme alla creatività.

    RispondiElimina
  4. Darti il bentornato è il minimo che posso fare. Si ricomincia da dove ci eravamo lasciati.

    RispondiElimina
  5. Grazie Gap. Sì, si ricomincia...

    RispondiElimina

Like us on Facebook
Follow us on Twitter
Recommend us on Google Plus
Subscribe me on RSS